Home » Cronaca e Attualità, Ultimi articoli

Portici ritorna nella ASL NA3 Sud!

2 gennaio 2013 Nessun commento

Dalla giornata di ieri Portici è stata nuovamente accorpata all’Asl Napoli 3 Sud. La nuova collocazione in ambito sanitario avviene in esecuzione dei decreti n. 98 e 100 del 2012, con i quali il Presidente della Regione Campania ha stabilito la competenza della NA3 Sud sul distretto cittadino. L’attuazione delle deliberazioni mette la parola fine ad una battaglia che ha per lungo tempo diviso i fautori della permanenza nella NA1 dai sostenitori del ritorno nella Portici - Asl Na3NA3 Sud, cui Portici – come i vari comuni dell’hinterland meridionale – è per anni stata legata.

Si ritorna quindi alla situazione pre-2008, quando la legge regionale n. 16 accorpò le 12 Asl allora esistenti in 7 sette aziende sanitarie locali di maggior estensione consegnando Portici all’azienda metropolitana. Ai tempi, la decisione dell’ex assessore regionale alla Sanità Angelo Montemarano di accorpare la città alla cosiddetta “Asl degli Ospedali” ha dato il via ad un quadriennio caratterizzato da gravi ristrettezze economiche, di cui hanno fatto le spese sia i cittadini che i centri medici convenzionati. La NA1, ad oggi la più grande ASL d’Italia, ha per lungo tempo potuto fregiarsi del poco nobile record di azienda sanitaria più indebitata: il trasferimento ha accorpato Portici ad una’azienda sanitaria in cui gli ospedali hanno assorbito praticamente tutte le (già poche) risorse a disposizione.

«Abbiamo raggiunto importanti risultati economici come il pareggio del Bilancio, razionalizzando la spesa e senza diminuire i servizi all’utenza» ha recentemente rivendicato Maurizio D’Amora, direttore generale dell’ASL NA3 Sud la cui direzione strategica è impegnata a rendere il delicato passaggio di competenze il meno problematico possibile.

Per qualsiasi informazione tutti gli utenti possono rivolgersi alle strutture distrettuali di Portici:

  • Via Libertà 316, Direzione Distretto Sanitario n. 34, (tel. 081.2441422 – fax. 081.2541421)
  • Corso Umberto I 12, unità operativa materno infantile, centro vaccinale, senologia, (tel. 081.2541402/400/408/023),
  • Poliambulatorio in via Libertà 42/44 (tel. 081.2541312),
  • Pzz.le Gradoni , assistenza anziani, guardia medica, salute mentale, unità operativa tossicodipendenza (Bottazzi), (tel. 081.2441410, 081.7755022, 081.5509280, 081.8490592).

Per segnalazioni o reclami, inoltre, è possibile contattare:

  • Ufficio Relazioni con il Pubblico del Distretto Sanitario di Portici in via Libertà 316 (tel. 081.2541462)
  • Unità Operativa Complessa Relazioni con il Pubblico presso la Direzione Generale Asl Napoli 3 Sud (081.8729029).
Total Views Views Today


Informazioni sull’autore


Luigi Vittorio Espinosa nasce a Pompei il 27 agosto 1990. Dopo aver compiuto studi scientifici, asseconda la propria passione iscrivendosi alla Facoltà di Scienze Politiche della “Federico II”. Il suo amore per il giornalismo si manifesta sin dall’adolescenza, attraverso le collaborazioni con la S.S.D. Portici 1906 prima, e la Virtus Portici poi, per le quali ha curato in tandem con il fratello Luca la comunicazione internet.

Non è possibile commentare.